Languages

Socials

Share us:


Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Delicious

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Digg

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in FaceBook

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Google Bookmarks

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Stumbleupon

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Technorati

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Twitter

Submit CCMMMA - Centro Campano per il Monitoraggio e la Modellistica Marina ed Atmosferica in Twitter

Aggiornamento meteo 15 Ottobre 2013

La Regione Campania risulta inserita in un letto di correnti occidentali che trasportano masse di aria più umida e instabile provenienti dall'oceano Atlantico. Nelle giornate di martedì e nella prima parte di mercoledi le condizioni atmosferiche saranno quindi tipicamente autunnali grazie anche ad una temporanea attenzione del flusso africano. Il cielo sarà spesso nuvoloso e le occasioni di piogge saranno concentrate principalmente tra la serata odierna e la mattinata di domani per poi lasciare spazio ad ampie schiarite nel corso della giornata. Le temperature registreranno un calo, soprattutto nei valori massimi e si attesteranno su valori prossimi alla media del periodo. I venti soffieranno moderati dai quadranti nord-occidentali e il mare risulterà da mosso a molto mosso, specie a largo.

Da giovedi una graduale espansione dell'alta pressione mediterranea sulla nostra penisola determinerà un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche su tutta la Regione, fatta eccezione per la formazione di locali nubi basse o dense foschie nottetempo e al primo mattino.

Secondo le ultime elaborazioni dei modelli matematici l'alta pressione ci terrà compagnia per molti giorni, garantendo tempo stabile e con le temperature diurne che risaliranno sopra la media stagionale.